Biblioteca Universitaria di Napoli - Benvenuti

La Biblioteca Universitaria di Napoli è una biblioteca pubblica statale, afferente al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con una organizzazione di servizi di supporto alla cultura, agli studi e alla ricerca.

Sostieni la BUN

art bonus3Guarda il nostro progetto in Art Bonus

Index librorvm prohibitorumLibro d'oreLo Tasso NapoletanoLegature borboniche

Il bello delle biblioteche...

Rassegna di opportunità e servizi innovativi offerti dalle biblioteche, spesso poco conosciuti.

Lo sapevate che...

Giacomo Casanova...molte persone famose hanno svolto il mestiere di bibliotecario? Tra di esse papi, filosofi, politici e persino agenti di polizia. Una curiosa classifica svela 5 nomi insospettabili. Jorge Louis Borges (1899-1986), scrittore, poeta, traduttore, incominciò in una biblioteca periferica di Buenos Aires e poi divenne direttore della Biblioteca Nazionale d’Argentina dal 1955. Mao Tse-Tung (1893-1976), rivoluzionario e politico, nel 1918 lavorò nella Biblioteca dell’Università di Pechino come assistente del direttore. Achille Ratti (1857-1939), in seguito papa Pio IX (1922-1939), fu nominato prefetto della Biblioteca Ambrosiana nel 1907 e nel 1911 gli fu chiesto di riorganizzare e rinnovare la Biblioteca Vaticana. Giacomo Casanova (1725-1798), scrittore e diplomatico, al culmine della sua carriera accettò di fare il bibliotecario del conte di Waldstein nello sperduto Castello di Dux, in Boemia, dove morì il 4 giugno 1798. J. Edgar Hoover (1895-1972), famoso per aver ricoperto il ruolo di direttore dell’FBI per circa mezzo secolo, lavorò, quando era molto giovane, come fattorino della biblioteca del Congresso, con il compito aggiuntivo di catalogare i volumi.

(marzo 2019)

Info: Libreriamo

Vai a Tutte le notizie della rassegna