BUN Biblioteca Universitaria di Napoli

Chiesa del Gesù Nuovo


Chiesa del Gesù Nuovo (portale d'ingresso)La chiesa del Gesù Nuovo si trova nell’omonima piazza, di fronte all’obelisco dell’Immacolata e alla basilica di Santa Chiara. Si tratta di una delle più belle chiese di Napoli, ricca di pitture e sculture barocche. Dove sorge ora la chiesa vi era il Palazzo Sanseverino fatto progettare nel 1470 da Roberto Sanseverino, principe di Salerno. Venduto ai gesuiti nel 1584, il Palazzo fu riadattato a chiesa. Gli architetti Giuseppe Valeriano e Pietro Provedi sventrarono completamente la costruzione, lasciando solo la facciata a bugne, una sorta di piramidi aggettanti verso l’esterno, e il portale marmoreo. La chiesa fu consacrata il 7 ottobre 1601 e, seppure dedicata all’Immacolata Concezione, fu chiamata “del Gesù Nuovo”, per distinguerla dall’altra già esistente, che da allora prese il nome di “Gesù Vecchio”.

Tra 1629 e il 1634 fu eretta la prima cupola, affrescata da Giovanni Lanfranco con un Paradiso. Nel 1639, a causa di un incendio, la chiesa fu sottoposta a lavori di restauro diretti da Cosimo Fanzago. A seguito del terremoto del 1688, che causò il crollo della cupola e il danneggiamento degli interni, si procedette ai lavori di ricostruzione: fu riedificata la cupola e il portale marmoreo fu arricchito con due colonne, due angeli e lo stemma dei Gesuiti “IHS”. Nel Settecento la chiesa subì diversi interventi e a partire dal 1774 rimase chiusa per circa trent’anni per il parziale crollo della cupola, che fu poi sostituita da una falsa cupola a calotta schiacciata. Rientrati i Borbone dopo il Decennio francese, nel 1821 la chiesa, per un lungo periodo affidata ai francescani, tornò in possesso dei gesuiti. L’8 dicembre 1857, ultimato l’altare maggiore ideato da Giuseppe Grossi, la chiesa fu dedicata all’Immacolata Concezione. Durante la Seconda guerra mondiale subì ingenti danni per i bombardamenti aerei. Nel 1975 fu di nuovo restaurata.

Chiesa del Gesù Nuovo Chiesa del Gesù Nuovo (portale d'ingresso)Chiesa del Gesù Nuovo (interno)Chiesa del Gesù Nuovo (cupola)